Title

Sei sicuro?

Forum Attenzione a certe marche di cibo per gatti... (55)

Attenzione a certe marche di cibo per gatti... (55)

Giulia 
Citazione | 8 anni fa
edited by

Ciao a tutti mi chiamo Nino sono un nuovo utente(mi mancano ancora le foto...)la mia mamma umana ha trovato su internet un sito dove parlavano degli esperimenti a cui sottopongono gli animali,cavie per dare una maggiore qualità al cibo x i nostri amici
Iniziativa: "Cibi per animali ´senza crudeltà´"

Presentazione

Il problema dei cibi per animali è da prendere in seria considerazione per tutte quelle persone che intendono fare una scelta etica di rispetto della vita degli altri animali - non solo di quelli che hanno in casa e che amano.
La maggior parte delle multinazionali che producono cibi per animali effettuano test invasivi su cani e gatti per provare l´efficacia e la non-pericolosità dei cibi che producono. I test consistono nell´indurre malattie in animali sani e provare a curarli coi cibi medicati. Gli animali vengono in questi casi tenuti sempre in gabbia in stabulari appositi.
Tra giugno e luglio del 2003 è stato organizzato un sondaggio dalla dott.ssa Antonella de Paola, autrice della "Guida ai prodotti non testati" (ed. Cosmopolis), a cui hanno aderito varie associazioni, gruppi, mailing list, siti web, ecc.
È stata inviata una lettera nella quale si chiedeva alle aziende contattate la loro posizione in merito ai test su animali.
Le marche scelte sono allo stesso tempo le più diffuse e quelle che fanno riferimento a multinazionali già sotto boicottaggio da parte di associazioni straniere per i comprovati test invasivi su animali da esse commissionate.
Qui è possibile leggere il testo completo della lettera.
http://www.consumoconsapevole.org/lettera_pet_food.html

Il risultato del sondaggio: liste "positive" e "negative"

Tranne Affinity Petcare, che ha affermato di non eseguire né di commissionare test su animali per la produzione dei suoi mangimi, le altre NON hanno risposto, quindi, non avendo esse smentito il loro coinvolgimento in test su animali, risulta necessario un forte boicottaggio da parte dei consumatori per sostenere quello già in atto in altre Nazioni.
Oltretutto, alcune di queste multinazionali sono già sotto boicottaggio per motivi non animalisti ma umanitari.

Cosa fare? NON comprare mai prodotti della lista 01: sono testati su animali; preferire in assoluto i prodotti della lista 03, che oltre a essere non testati sono anche vegetariani; in alternativa, scegliere i prodotti della lista 02, non testati su animali (ma NON vegetariani).

QUESTI ELENCHI POSSONO ESSERE INCOMPLETI.
QUANDO COMPRATE, LEGGETE SEMPRE L´ETICHETTA!!!

01. Aziende che eseguono test su animali

GRUPPO MARS:
Cani: Chappi, Pedigree, Cesar, Royal Canin (tutta la linea). Gatti: Frolic, Whiskas, Sheba, Kitekat, Catsan (sabbia), Royal Canin (tutta la linea).

GRUPPO COLGATE PALMOLIVE:
Hill´s Science Diet, Hill´s Prescription Diet.
Per maggiori informazioni:
www.helpthedogs.org/campaigns/petfood.html

GRUPPO PROCTER & GAMBLE:
Iams, Eukanuba.
Per maggiori informazioni:
www.uncaged.co.uk/iams.htm
www.iamsodead.com
www.peta.org/feat/iams/video.html

Note: Procter & Gamble è da anni oggetto di un boicottaggio "animalista" in quanto utilizza test su animali per alcune sue linee cosmetiche.

GRUPPO NESTLÈ:
Cani: Fido, Friskies, Pro Plan, Purina ONE, Purina veterinary diets. Gatti: Felix, Friskies (Gourmet), Purina ONE, Pro Plan.

Note: Nestlè è boicottata da 20 Paesi del Mondo già per motivi umanitari (scorretta commercializzazione del latte in polvere nei Paesi del Terzo Mondo e conseguente morte di centinaia di migliaia di bambini).

BAYER:
Cani: PRO GRES. Gatti: PRO GRES.

Note: Non sappiamo se tale alimento sia stato testato su animali. Certo è che Bayer è una azienda farmaceutica/chimica/agrochimica (pesticidi e OGM) tra le più grosse del mondo e tra le più attive nel campo della vivisezione. È pertanto consigliabile NON scegliere i prodotti Bayer per i propri acquisti.

02. Aziende che NON eseguono test su animali

La stragrande maggioranza delle piccole aziende PRIVATE (cioè NON di proprietà delle multinazionali di cui si è detto nella lista 01), non hanno interesse a sovvenzionare costose sperimentazioni su animali; pur utilizzando di norma ingredienti testati su animali da terzi, o vendendo prodotti realizzati dalle aziende di cui al punto precedente, non incentivano questi test commissionandoli espressamente o eseguendoli in laboratori di proprietà. Considerata l´attuale situazione generale, possono essere pertanto giudicati "meno peggio". Qui di seguito citiamo alcune marche che, in questo secondo gruppo, sono preferibili alle altre per la qualità dei loro prodotti (ingredienti biologici, non uso dei conservanti, ecc.).

AFFINITY PETCARE:
Cani: Advance, Advance Veterinary Diets, Ultima, Puppy Chow, Dog Chow.
Gatti: Advance, Advance Veterinary Diets, Ultima, Cat Chow, Brekkies Excel Cat, Special Care.

Note: Affinity Petcare produce Cat Chow e Dog Chow. Anche Purina produce Cat Chow e Dog Chow. Identico nome di marca, ma aziende diverse che producono alimenti diversi (PURINA finanzia la VIVISEZIONE, Affinity Petcare non la finanzia). Quindi, attenzione al produttore!

ALMO NATURE (umido e crocchette)
[ www.almo.it ], ingredienti naturali e senza additivi

AROVIT (garantiti Peta UK):
Bau (c/o ESSELUNGA), Bull (c/o CONAD), Fufi (c/o CONAD), Miao (c/o ESSELUNGA), Ronnie (c/o COOP), Winner Cat/Winner Dog (solo cibo umido, c/o LD MARKET).

BURNS:
[ www.antba.com/prodotti.htm ], garantita da Uncaged.

COOP:
Solo il cibo umido, prodotto da Arovit, garantito Peta UK.

CSJ:
Prodotto da CSJK9 Limited [ www.csjk9.com ] e in vendita su ordinazione: Laura Piperno 011 9876 639 - 348 7801 046, garantito da Peta UK.

EFFEFFE Petfood:
Società controllata di Arovit.

FORZA10 (Sanypet)
[ www.forza10.it ] Alimenti privi di additivi chimici per cani e gatti
PASCOE´S:
100% biologici e privi di coloranti artificiali, conservanti e aromatizzanti

03. Aziende da preferire: totalmente cruelty-free

Nessuna delle marche comprese nelle liste 01 e 02 cerca di risolvere il problema di fondo dell´uccisione di animali di altre specie (mucche, maiali, vitelli, conigli, polli, ecc.) per nutrire cani e gatti o altri "animali d´affezione" carnivori.
Per approfondimenti su questo tema, si consiglia di leggere su SaiCosaMangi.info: "Nutrire gli animali d´affezione".
http://www.saicosamangi.info/starterkit/sez4_il_cibo/domestici.html

In Italia esistono poche marche che producono cibo vegetariano per animali, le elenchiamo nella seguente tabella:

AMÌ:
Crocchette vegetariane per cani e gatti [ www.aminews.net ].

ANIWELL:
[ www.aniwell.it ], i prodotti si ordinano dal sito e sono anche reperibili nei negozi di alimenti biologici, di cibi per animali, in ambulatori veterinari. Offre anche un tipo di crocchette vegetali per cani.

DENKADOG:
[ www.denkadog.it ], tutti senza additivi e conservanti, i prodotti si ordinano per telefono, fax o posta elettronica, oppure direttamente presso l´azienda EuroService. È offerto un tipo di crocchette vegetali per cani: "Denkadog superior hypo sensitive".

YARRAH:
Produce sia cibi carnivori che vegetariani (vegetariani solo per cani), crocchette e umido, e si trova nei negozi di alimentazione naturale.

ROCKY:
Biscotti [ www.antba.com/prodotti.htm ], garantito da dichiarazione aziendale e prodotto da Industrie Salustrid Rocky srl, Strada Privata Lamarmora 3, 28062 Cameri (NO).

NATURAL LIFE PETFOOD:
Garantito da Peta UK e prodotto da Natural Life Pet Products, in vendita a Napoli, Salerno, Caserta, Riccione, Roma 081 8507330 - [email protected], con opzioni vegan [ www.nlpp.com ].

Cosa puoi fare tu

1. COOP e Esselunga, che per altri versi si dicono zoofili, vendono i prodotti IAMS. Scriviamo loro dicendo di evitarli:

[email protected]
[email protected]

Lettera-tipo:

Spett.le Direzione,
unisco la mia voce a quella degli altri vostri clienti animalisti/zoofili per chiedervi di boicottare il marchio di cibo per animali IAMS, sostituendo i loro prodotti con altri prodotti di qualità ma no-cruelty. IAMS è infatti coinvolto in attività di sperimenatzione su animali, crudele e inaccettabile.
Vi sono altre marche di cibo per animali che non effettuano questo
genere di test, vi prego di scegliere quelle.

Per approfondimenti sulle indagini condotte su IAMS e per sapere quali
marche sono cruelty-free, potete visitare la pagina:
http://www.consumoconsapevole.org/pet_food_e_vivisezione.html

Cordiali saluti,
nome cognome

2. Scrivi e fa scrivere lettere di protesta alle aziende che finanziano la vivisezione. Sono sufficienti poche righe, quello che segue è un messaggio-tipo da personalizzare. Ecco gli indirizzi:

prodotti FRISKIES/PURINA
[email protected], [email protected]

prodotti IAMS/EUKANUBA
iams&[email protected], [email protected]

prodotti MARS/WALTHAM
Masterfoods Italy - via Dante, 40 - Belgioioso (Pavia) - fax: 0382/970493

prodotti HILL´S PET NUTRITION
Hill´s Pet Nutrition srl - via Giorgione, 59-63 - 00147 Roma
Lettera-tipo:

Spett.le ..............................................,
desidero comunicarvi che non comprerò più il vostro cibo per animali, sino a quando non rinuncerete all´autorizzazione ministeriale alla vivisezione attualmente in vostro possesso.

Distinti saluti,
nome e cognome
Aggiungo il link del sito contro la iams http://www.iamscruelty.com/ http://www.petatv.com/tvpopup/video.asp?video=testing123&Player=wm
Sono presenti video che dimostra come in realtà trattano gli animali...sconsigliato ai più sensibili

Citazione | 8 anni fa
edited by

Cara Giuliettina, tutte queste informazioni sono utilissime per capire bene che cosa comprare e cosa no....
L´unico appunto che faccio è sul discorso vegetarianesimo, in quanto i cibi vegetariani per cani e gatti non compensano l´apporto proteinico che l´animale deve assumere, quindi, mentre noi umani, con integratori o diete ben congeniate da nutrizionisti competenti (come quello di mio marito che è vegetariano) possiamo fare quasta scelta, con i nostri amici animali dobbiamo stare attenti a non fargli mancare nulla. Il cane e il gatto sono onnivori, e il gatto è prevalentemente carnivoro, quindi prima di decidere di "eliminare" carne e pesce dalla loro alimentazione, suggerirei di consultare qualche nutrizionista veterinario molto competente, per non rischiare di fare mancare qualcosa al suo bilanciamento quotidiano e l´insorgere di qualche carenza che potrebbe portarli a malattie non facilmente curabili.
Un fusa a tutti

Citazione | 8 anni fa
edited by

Concordo pienamente per quanto riguarda il rispetto per gli animali e sono contro ogni tipologia di maltrattamento, ma siamo sicuri che far diventare i nostri gatti esemplari vegeteriani non rientri fra queste? Non dimentichiamo che i nostri amici fanno parte dei Felidi, una famiglia dell´ordine dei carnivori e i loro più stretti parenti sono nientemeno che il leone, la tigre, il leopardo, il puma, il giaguaro, il ghepardo, la lince,ecc. Teniamo per noi l´etica e rispettiamo gli istinti dei nostri mici...se davvero vogliamo parlare di amore per gli animali!!

Giulia 
Citazione | 8 anni fa
edited by
Giulia 

Si anche io concordo pienamente che la carne è un elemento importantissimo,ho riportato solo un articolo,è colpa mia che non mi sono ben spiegata! Anche perchè se al mio gatto presento cibo vegetariano mangia me! Comunque ci sono anche marche che vendono carne in scatola o croccantini non comprese in quella "lista nera"

Citazione | 8 anni fa
edited by

Io praticamente non dovrei più comprare nulla dalla pappa alla lettiera!!!!! tutto quello che compro, tranne almo, è lista 1!!!però una domanda.... posto che assolutamente contro i test sugli animali specie quelli crudeli non è che li fanno anche per vedere se poi ai nostri mici non facciano male????

Citazione | 8 anni fa
edited by

Io ho provato la linea amì per gatti. Sembra ottima ed è ben gradita, tutto a base vegetale con taurina e altri amminoacidi sintetizzati (i gatti non potrebbero altrimenti).
C´è da dire però che Bliss adora la verdura, fresca o cotta che sia. Prima davo almo nature, ma si è stancato il principino .... spero con questa!!!!!
Visitate il sito della linea amì, spiega molto bene la composizione e le qualità nutrizionali.
www.aminews.net

Citazione | 8 anni fa
edited by

Skymaster, prova la linea della coop del cibo umido. Non costa tanto ed è garantita!!!!
Ma pappe tipo "le chat" o "amico mio" che non sono citate in nessuna lista e costano poco come sono????? Io le prendo per i gatti randagi della mia via e per altri distribuiti nella città!!!

Citazione | 8 anni fa
edited by

Ottimo post quello di Giuliettina!
Anche io..per quanto posso, cerco di evitare tutti i prodotti testati sugli animali, dal cibo per gatti, ai detersivi, ai dentifrici ecc ecc..!
Per quanto riguarda la dieta vegetariana però, mi trovi abbastanza scettica!
Mi informerò questo è certo...ma credo che per un carnivoro come il Felino, una dieta priva delle proteine derivate dalla carne sia sconsigliata!

Citazione | 8 anni fa
edited by

Le proteine ci sono ma non derivate da animali bensì sintetizzate. Il gatto non potrebbe sopravvivere senza!

Citazione | 8 anni fa
edited by

Io praticamente non dovrei più comprare nulla dalla pappa alla lettiera!!!!! tutto quello che compro, tranne almo, è lista 1!!!però una domanda.... posto che assolutamente contro i test sugli animali specie quelli crudeli non è che li fanno anche per vedere se poi ai nostri mici non facciano male????


diciamo che lo scopo dovrebbe essere quello, ma pensare che c´è un micio che vive in una gabbia, e che la sua vita consiste nel passare il tempo a provare il cibo se poi al mio farà bene o no.... e se gli fa male come la mettiamo???

Citazione | 8 anni fa
edited by

Se il cibo è naturale e non ha sostanze chimiche estranee aggiunte magari per rendere il gatto dippendente solo da quella marca... vi ricordate dello scandalo in America... tra l´altro pure cancerogeno se non ricordo male...era cibo per cani ma nulla toglie che fosse presente anche in quello per i gatti... -s
I test possono portare alla morte di milioni di gatti solo per aumentarne il proffito non certo per far stare meglio i nostri mici. -s:
Ci sono miglioni di marche, neanche costose, che permettono di scegliere e lasciarci la coscienza pulita.

Per quanto mi riguarda non posso che ringraziarti per queste informazioni!!!! :

Citazione | 8 anni fa
edited by

Se il cibo è naturale e non ha sostanze chimiche estranee aggiunte magari per rendere il gatto dippendente solo da quella marca... vi ricordate dello scandalo in America... tra l´altro pure cancerogeno se non ricordo male...era cibo per cani ma nulla toglie che fosse presente anche in quello per i gatti... -s
I test possono portare alla morte di milioni di gatti solo per aumentarne il proffito non certo per far stare meglio i nostri mici. -s:
Ci sono miglioni di marche, neanche costose, che permettono di scegliere e lasciarci la coscienza pulita.

Per quanto mi riguarda non posso che ringraziarti per queste informazioni!!!! :

Estel 
Citazione | 8 anni fa
edited by

Senza saperlo, da anni nutro i miei gatti esclusivamente con scatolette ALMO (tonno e pollo al naturale) e, dopo aver letto la lista ne sono felice.
Per quanto riguarda i croccantini, oltre a quelli ALMO, ai miei gatti piacciono tanto i MASTERY, prodotti da una ditta francese: la DOG N´ CAT, ma sono molto difficili da trovare e non sono citati nella lista, qualcuno sa dirmi qualcosa di più su questa ditta?
Ho provato una volta a propinargli dei croccantini vegetariani, ma, dopo aver annusato nelle rispettive ciotole, mi hanno lanciato un´occhiata fulminante e se ne sono andati disgustati.
Grazie Giuliettina per le preziosissime informazioni che divulgherò presso i miei negozi di fiducia e i vari veterinari che conosco.

Jolie 
Citazione | 8 anni fa
edited by

Interessante questa cosa.. I miei mangiano solo ed esclusivamente ALMO, decisione presa dopo giorni interi leggendo ingredienti e scritte varie su TUTTI i prodotti di un negozio... E sono felice della mia scelta...

Manderò cmq lettera..

Grazie mille dell´info...

Citazione | 8 anni fa
edited by

Io come Laura Vittoria compro prodotti appartenenti al gruppo 01. Sono quelli che la mia puffetta preferisce in assoluto altrimenti piuttosto non mangia, oppure quelli della Hill´s che a volte per certi motivi sono proprio prescritti dal veterianario. Uffiiii, e ora cosa faccio? Io sono per il boicottaggio però ci sono rimasta male, non so come cavarmela.

Citazione | 8 anni fa
edited by

Le lettere però le mando, mi sembra il minimo.

Giulia 
Citazione | 8 anni fa
edited by

Grazie a tutti x i ringraziamenti, scusate se non ho risposto prima ma ero via...cmq le marche come lechat va benissimo, dietro c´è anche l´etichetta "cruelty free"...poi se i vostri mici mangiano i cibi della lista 1 non disperatevi, non si può lasciare senza pappa il nostro amico!

Citazione | 8 anni fa
edited by

grazie giulietta!!!...hai risposto a milte mie domande!!!!cmq volevo avvisarvi ke una volta ho preso del cibo x i miei mici...e quando ho aperto la confezione,...ci ho trovato dentro dei...CAGNOTTI!!!!!!!!!!!!!!!
scusate tanto ma non mi ricordo la marca!!!!

Citazione | 8 anni fa
edited by

Io come Laura Vittoria compro prodotti appartenenti al gruppo 01. Sono quelli che la mia puffetta preferisce in assoluto altrimenti piuttosto non mangia, oppure quelli della Hill´s che a volte per certi motivi sono proprio prescritti dal veterianario. Uffiiii, e ora cosa faccio? Io sono per il boicottaggio però ci sono rimasta male, non so come cavarmela.


ho lo stesso problema: il cibo royal canin è stato prescritto dal vet per sciogliere i calcoli della Tata...non vorrei mai curare le mie tate a spese di un altro animale (gatto, topo, cavia o lucertola che sia), sono in conflitto

Citazione | 8 anni fa
edited by

P.S. grazie Giuliettina per le info, inevitabilmente -anche se in perfetta buona fede- siamo tutti "poco consapevoli"...

Devi accederti.